Destino 7 | chi sei ad un livello spirituale.

La Numerologia è un ottimo strumento per comprendere meglio chi siamo, perché in questo modo diventiamo più forti. La serie sul Numero del Giorno di Nascita ci ha rivelato le nostre sfide, quelle che da pesanti fardelli divengono i nostri tesori più preziosi. Grazie al giorno di nascita capiamo che, in questa vita, lo sforzo porta trasformazioni e tesori.

In questa serie invece parliamo del Numero del Destino, e questa è tutta un’altra faccenda perché riguarda la natura spirituale che unisce la nostra natura umana con quella divina.

Lo spirito è ..la mente divina. Il numero del Destino sarebbe quindi, la nostra mente divina.

Come capire qual è il numero del DESTINO? Prendi la tua data di nascita e somma ciascuna cifra, la mia per esempio è 20 agosto 1984. Allora sommerò 2+0+8+1+9+8+4, la cui somma è 32. Sommali ancora, finché non resta un numero tra 1 e 9, ovvero i 9 archetipi principali a cui rimanda la Numerologia. 3+2 = 5. Ricorda di trattare, come fosse un’unica cifra, i seguenti numeri: 11, 22, 33.

Caro DESTINO 7,

non importa cosa ti accade o cosa ti sia accaduto nella vita, la tua essenza spirituale è tutta volta alla scoperta e verifica del mondo spirituale.

Ma che cosa significa?

Il mondo spirituale è parte integrante del mondo terreno. E’ quella parte del mondo che dà origine alle cose. Lo spirito è l’elemento fuoco, la scintilla, l’ispirazione. Dietro ad un risultato pratico-materiale, c’è sempre una ragione spirituale.

Spirituale non è meglio di materiale, è solo un luogo differente.

Verificare la spiritualità significa andare a cercarne le cause all’origine, andare a vedere con una torcia da dove proviene il filo che muove il burattino.

Da qualche tempo a questa parte, siamo abituati come società, a immaginare che le persone spirituali siano in un certo modo. Caro Destino 7, tu sei una persona spirituale ma non una cosiddetta persona spirituale. Mi spiego? La tua natura è la scoperta della saggezza, di ciò che è vero in questo mondo. La saggezza, è il non oscuramento, il vedere chiaramente senza addolcire una situazione.

Quando sei connesso alla tua mente divina vedi molto chiaramente, sviluppi una delle tante doti psichiche che abbiamo come esseri umani, che è la chiaroveggenza.

Si dice, di questo Destino, che debba superare prove dure e ricche di sacrificio, che non sia una passeggiata tra le rose, insomma. Ed ecco perché:

In questa esistenza hai l’opportunità di scoprire il significato della parola sacrificio. Che in origine significa fare il sacro. Ma come è possibile fare il sacro, se non attraverso dure prove? Come si fa ad essere guerrieri dello spirito se non ci sono battaglie da combattere? Ogni sfida ti smuove per farti risalire all’origine e comprenderne i perché, fintanto che non saranno poi così importanti e li affiderai alla coscienza cosmica.

Non permettere che la tua chiaro-veggenza ti renda intollerante e diffidente verso il genere umano. Quando ti capita, rinsalda la tua connessione con la mente divina, continua a guardare e al contempo a coltivare la fede.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...